25 Giugno 2024

Camilla Francesca Rossi

ÉCOute

IT

ÉCOute è nato con l’obiettivo di creare bikini unici, 100% Made in Italy, nel rispetto dell’ambiente. Ogni pezzo racconta una storia di bellezza, artigianalità, sostenibilità e inclusione sociale.

I bikini sono realizzati con cura a Lecce, utilizzando tessuti eco-friendly che rispettano il pianeta. Il cuore pulsante di ÉCOute è la collaborazione con 2nd Chance® e Made in Carcere, due cooperative sociali impegnate a implementare un cambiamento sistemico nell’industria tessile. Made in Carcere ha creato la prima sartoria sociale all’interno del carcere di Lecce e, insieme a 2nd Chance®, lavora ogni giorno per il (re)inserimento dei detenuti/e nel mondo del lavoro, offrendo loro la possibilità di recuperare dignità economica e sociale attraverso l’impegno e il lavoro.

I bikini si distinguono per l’unicità delle perline in ceramica, minuziosamente dipinte a mano da artisti locali, che trasformano ogni capo in una piccola opera d’arte indossabile. Questi dettagli unici e inimitabili valorizzano e attualizzano l’antica tradizione artigianale delle ceramiche di Deruta, le cui radici risalgono alla fine del XIII secolo.

ÉCOute è molto più di un semplice brand di bikini: è un viaggio verso un futuro sostenibile, dove ogni prodotto racconta una storia di rinascita e bellezza.

EN

ÉCOute was to create unique, 100% Made in Italy bikinis while respecting the environment. Each piece tells a story of beauty, craftsmanship, sustainability, and social inclusion.

The bikinis are carefully made in Lecce, using eco-friendly fabrics that respect the planet.

The beating heart of ÉCOute is in the collaboration with 2nd Chance® and Made in Carcere, two social cooperatives committed to implement systemic change in the textile industry. Made in Carcere created the first social tailor within the prison of Lecce and together with 2nd Chance it works every day for the (re)integration of inmates into the workforce, offering them the opportunity to (re)gain economic and social dignity through commitment and work.

The bikinis are distinguished by the uniqueness of the ceramic beads, meticulously hand-painted by local artists, which transform each piece into a small wearable work of art. These unique and inimitable details enhance and modernize the ancient artisanal tradition of Deruta ceramics, whose roots go back to the late 13th century.

ÉCOute is much more than just a bikini brand: it is a journey towards a sustainable future, where every product tells a story of rebirth and beauty.

21 Febbraio 2024

Caterina Gianni

Far Away

IT

Realizzata interamente con vele riciclate, “Far Away” è una capsule collection di incarnazioni senza tempo, che intreccia una narrazione di libertà e riconnessione con la natura.

La scelta del tessuto simboleggia l’impegno per la sostenibilità, offrendo una collezione che trascende la coscienza ambientale. Serve come via di fuga dal caos urbano e come porta di fuga dall’era digitale.
Traendo ispirazione dagli sport acquatici tecnici come vela, surf e kiteboarding, la collezione introduce un tocco urbano e streetwear.

Questi capi tecnici, che vantano proprietà impermeabili al 100%, soddisfano esigenze specifiche: versatilità nell’abbigliamento, design neutrali rispetto al genere e silhouette oversize contemporanee.

La collezione sposa perfettamente l’estetica moderna con l’eleganza senza tempo, creando una fusione di utilità e stile.

EN

Crafted entirely from up-cycled sails, “Far Away” is a capsule collection of timeless embodiment, weaving a narrative of freedom and reconnection with nature. 

The choice of fabric symbolises a commitment to sustainability, offering a collection that transcend environmental consciousness. It serves as an escape from urban chaos and a gate away from the digital age. 

Drawing inspiration from technical water sports such as sailing, surfing, and kiteboarding, the collection introduces an urban and streetwear twist. These technical garments, boasting 100% waterproof properties, cater to specific needs—versatility in wear, gender-neutral designs, and contemporary oversized silhouettes. 

The collection seamlessly marries modern aesthetics with timeless elegance, creating a fusion of utility and style.

21 Febbraio 2024

Annamaria Marconi

Progetto Sartoria Kouluma

Sedici anni fa, durante un viaggio in treno, ho avuto l’occasione di incontrare suor Jeanne. Era venuta in Italia per far curare una consorella e mi ha raccontato delle difficili condizioni di vita nella zona dell’Africa dove operava. Il suo racconto mi ha profondamente colpito: la sua piccola congregazione si impegnava a dare una seconda chance ai bambini le cui madri morivano di parto. In quella cultura animista, infatti, si crede che il bambino sia la causa della morte della madre, e senza l’intervento delle suore, quei bambini avrebbero seguito lo stesso destino delle loro madri.

Nonostante non fossi ancora a conoscenza delle difficoltà legate alla scarsità di acqua potabile e alla mancanza di istruzione, sentii immediatamente che il mio lavoro di cucito creativo poteva essere dedicato a una causa più grande.

Così, ho deciso di creare una sartoria da remoto, coinvolgendo le mie amiche che lavoravano a distanza, ognuna dalla propria casa. I nostri prodotti venivano poi venduti in mercatini organizzati dalle parrocchie per raccogliere fondi a favore delle missioni.

Grazie a questo impegno e al passaparola di persone colme di buona volontà, si è creata una rete di supporto. È così che Luciana delle Donne ci ha offerto l’opportunità di uno spazio sulla piattaforma di 2nd Chance, permettendoci di ampliare il nostro raggio d’azione e aiutare ancora più bambini e comunità bisognose.

Attualmente, stiamo lavorando alla creazione di un Centro Salute Donna nel villaggio di Kouluma, situato nella provincia di N’Zérékoré, in Repubblica di Guinea. Questo progetto include la ristrutturazione di un dispensario con sala parto e la creazione di un laboratorio di saponeria e sartoria. Il laboratorio è destinato a un gruppo di donne che desiderano insegnare ad altre donne a produrre sapone e a cucire.

Per questo motivo, ci stiamo attivando con il supporto del Sottobosco, per offrire un primo aiuto a queste donne. Il nostro obiettivo è aiutarle a uscire dal ciclo di povertà che spesso le tiene intrappolate, ignorando le loro potenzialità.

Search for products (0)

Back to Top
Product has been added to your cart